Italia Eventi 24
LinguaIT
Arbatax: le spiagge più belle

Una vacanza ad Arbatax offre l’opportunità di scoprire alcune delle spiagge più belle di tutta la Sardegna. Un esempio proviene da Porto Frailis, che si trova a poco più di un chilometro di distanza dal centro abitato: si tratta di una baia composta da sabbia bianca delimitata da scogliere. Il consiglio per chi volesse visitarla è quello di non venire in periodo di alta stagione, dal momento che le sue dimensioni sono ridotte: il rischio, quindi, è di non trovare posto. Se se ne ha la possibilità, meglio evitare i mesi di luglio e agosto, privilegiando una sortita a giugno o a settembre.

Cosa fare a Porto Frailis

Uno dei punti di forza della spiaggia di Porto Frailis va individuato nel vasto assortimento di servizi di cui si può usufruire, grazie ai numerosi bar e al noleggio di lettini, sdraio e ombrelloni. Il litorale è accessibile senza problemi anche per le persone con disabilità, e nei dintorni pullulano locali, pizzerie e ristoranti. Le acque del mare sono cristalline, mentre la bellezza della natura è confermata dalla folta vegetazione che precede la caletta. Nei pressi della riva sono presenti alcuni scogli, il che richiede una certa attenzione nel caso in cui si utilizzino i natanti.

La spiaggia di Cea

Dopo aver dato uno sguardo alle offerte traghetto per Arbatax in Sardegna si potrebbe pensare di organizzare una escursione nella spiaggia di Cea, nella costa meridionale della città. A disposizione dei bagnanti c’è un chilometro di spiaggia sottile e bianca, con diversi scogli che permettono di tuffarsi. Si tratta di una location consigliata anche per le famiglie con bambini, dal momento che il fondale del mare rimane basso per parecchi metri. C’è da tener conto, tuttavia, delle forti raffiche di vento che ci possono essere in alcune giornate: il che comunque è un aspetto molto positivo per gli appassionati di wind surf.

Cosa fare a Cea

Di fronte alla spiaggia spiccano due faraglioni di colore rosso che dominano il paesaggio. Va detto, comunque, che in questo tratto di costa è possibile prendere ombrelloni e sdraio a noleggio, e non mancano locali e bar. La vegetazione della macchia mediterranea regala un po’ di fresco e di ombra, ma soprattutto diffonde profumi unici.

Il lido di Orrì

Infine, l’ultima location da segnare in agenda in previsione di un viaggio ad Arbatax è il lido di Orrì, una spiaggia libera in cui comunque sono disponibili vari servizi: chi ha la necessità di prendere una sdraio a noleggio può vedere soddisfatta questa esigenza, e ci sono anche punti ristoro per pranzare o fare merenda. L’accesso all’acqua è garantito anche per le persone con mobilità ridotta grazie alle passerelle che arrivano direttamente in acqua. Il lido di Orrì è ubicato sulla costa meridionale di Arbatax ed è circondato da una fitta vegetazione: un picnic sotto gli alberi è una buona idea, ma più in generale tutto questo verde consente di trovare refrigerio nelle ore più torride.

Cosa fare al lido di Orrì

Per fortuna la spiaggia di Orrì è decisamente pulita e fruibile anche dai più piccoli, complice la sua sabbia molto fine e bianca. L’arenile è alquanto ampio, lungo più di 15 chilometri, mentre il fondale del mare rimane basso per parecchi metri. Oltre che nel periodo estivo, questo lido merita di essere esplorato durante la stagione primaverile, con il paesaggio che viene colorato e profumato dalle tante mimose.

SardegnaEventi24.it

1583 eventi pubblicati

383 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

# Altre Notizie

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español