Italia Eventi 24
LinguaIT
“Lupi e Pecore” inaugura la Stagione 2013-14 al Teatro Centrale di Carbonia
Celebre commedia di uno dei maestri del teatro russo
06/12/2013

Metti in evidenza il tuo evento

Si alza il sipario sulla Stagione di Prosa 2013-2014 firmata CeDAC (nell’ambito del XXXIV Circuito Teatrale Regionale Sardo),in programma da venerdì 6 dicembre 2013 al 12 aprile 2014 al Teatro Centrale di Carbonia: sei i titoli in cartellone – tra grandi classici,da Sofocle a Ostrovskij,e testi contemporanei – per un’edizione “ridotta” (sul piano dei numeri ma non certo della qualità) causa il mancato apporto della Provincia di Carbonia-Iglesias.

Questa è la nostra stagione” – slogan e fil rouge che unisce tutte le città e i teatri del circuito,mettendo in evidenza il ruolo chiave degli spettatori,ispira anche l’intrigante programmazione nel capoluogo sulcitano,con un’offerta capace di incuriosire e affascinare un pubblico variegato,che spazia dalla commedia “nera” al dramma,ai ritratti d’artista – tra i diari di Michelangelo e un omaggio a Domenico Modugno – e incursioni nella cronaca e nella Storia.
Tra i protagonisti,attori del calibro di Ivano Marescotti (diretto da Valerio Binasco) e Alessio Boni,alle prese con le inquietudini del genio; Elena Bucci e la compagnia Le Belle Bandiere alle prese con il mito di Antigone e il Teatro Stabile della Sardegna che riscopre un capolavoro della drammaturgia della grande Russia. Attore-rivelazione della nuova scena italiana,Gianfranco Berardi che disegna un colorito affresco della provincia fra poesia e canzoni mentre Nunzia Antonino presta volto e voce a un’eroina del Risorgimento,la nobildonna rivoluzionaria Eleonora de Fonseca Pimentel.

“Lupi e pecore” di Aleksandr Ostrovskij,celebre commedia di uno dei maestri del teatro russo (insieme a Gogol’),nell’allestimento del Teatro Stabile della Sardegna con la regia di Guido De Monticelli: pièce cattivissima e divertentissima incentrata sui caratteri,le gerarchie e le relazioni che animano la vita di un villaggio,tra intrighi,ruberie e giochi di potere. Ispirata a un episodio di cronaca – il processo contro la badessa del monastero di Serpuchov,presidente della comunità delle Sorelle della Misericordia,accusata di falso ed estorsione,l’opera di Ostrovskij propone uno spietato affresco di varia umanità,tra vizi e debolezze e (rare) virtù,in «una girandola di piccole e grandi malversazioni in cui tutti i personaggi sono implicati,gli uni ai danni degli altri. Tutti o lupi o pecore,e tutti vivono per mangiare o essere mangiati». In scena Corrado Giannetti,Paolo Meloni,Marco Spiga,Maria Grazia Sughi,Luigi Tontoranelli,Valeria Cocco e Eleonora Giua.

AnnaBrotzu CeDAC

73 eventi pubblicati

0 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español